attività con le famiglie ed il territorio seminari informativi

Italia: 150 anni insieme, una differenza che ci unisce


L'Italia è stata fatta da grandi ma anche piccoli gesti eroici, ora ce n'è anche uno molto "normale" che contribuisce ogni giorno a migliorare il nostro vivere civile: la raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggi in plastica

 

 

Il 2011 è stato l'anno del 150° anniversario dell'Unità d'Italia. COREPLA ha scelto un approccio non convenzionale per celebrare questa ricorrenza. La raccolta differenziata degli imballaggi in plastica è infatti una "piccola-grande" azione che accomuna 57 milioni di italiani in più di 7.300 comuni dalle Alpi a Lampedusa, e che produce qualità ambientale, lavoro e ricchezza: di fatto un indicatore di un nuovo modo, attivo e responsabile, di vivere la cittadinanza. Sono nati due filoni di iniziative del programma "Italia, 150 anni insieme, una differenza che ci unisce", che ha ottenuto il logo ufficiale delle celebrazioni:

1. "Il Catello del Riciclo nelle Capitali", che ha visto una grande struttura ludico-didattica presente per tre settime in tre grandi centri commerciali delle città che dal 1861 sono state capitali d'Italia (Torino, Firenze, Roma), centro di attività educatice per le scuole elementali e per le famiglie;

2. "Il riciclo degli imballaggi in plastica per un 'Italia migliore: dai piccoli gesti ai grandi progetti", un ciclo di incontri sul territorio con Amministratori, Tecnici, Imprese per "raccontare" il sistema degli imballaggi in plastica. Tra maggio e dicembre 2011 si sono svolte in collaborazione con Legambiente 8 tappe, sempre con il patrocicnio delle principali Istituzioni locali e sempre cercando di saldare l'eccellenza della raccolta, recupero e riciclo degli imballaggi in plastica con quella, artistica, ambientale, eno-gastronomica di luoghi spesso poco noti: la Reggia di Colono Parmense, il castello di Catellabate nel Cilento (SA), il castello di Otranto nel Salento (LE), Spotorno sulla rivera ligure di ponente (SV), la Biblioteca Antonelliana a Sanigallia (AN), il Rimuseum di Rende (CS), il museo storico dell'Aeronatutica Militare di Vigna di valle di Bracciano (RM) e infine, Aosta. Per sottolineare il legname con le vicende storiche nazionali, per ogni tappa è stata distruibuita la scheda biografica di un personaggio della storia locale dagli albori del Risorgimento alla Resistenza.


INVITO RENDE__per_Proffo