attività con le scuole proposta metodologica

La proposta metodologica

La proposta metodologica del Rimuseum è basata sul convincimento di poter coinvolgere e stimolare alunni, studenti e insegnanti di ogni tipo di scuola e di ogni età attraverso proposte che possono essere assunte come tali o modificate e personalizzate dagli educatori, utilizzate come spunto e indicazione.
In particolare il Rimuseum suggerisce agli insegnanti di non esaurire gli argomenti che il Museo propone solo al momento della visita, ma di considerare questa situazione come la tappa centrale di un percorso in cui sottolineare ai ragazzi contenuti che hanno già evocato in classe oppure come quella in cui osservare le esperienze che negli alunni sono recepite con maggiore interesse proprio grazie alle curiose e originali caratteristiche degli allestimenti e delle proposte. La riflessione e il lavoro su quanto visto e vissuto al Museo originerà altre domande e risposte, altri lavori e ricerche che potranno avere nel Rimuseum ancora un valido interlocutore. Il Rimuseum si presta infatti a mantenere i contatti anche dopo la visita sia mettendo a disposizione i materiali didattici che ha prodotto, in modo da permettere agli insegnanti di sviluppare approfondimenti, sia facendosi destinatario e promotore di lavori artistici o scientifici originali che saranno girati a quanti sono interessati allo scambio di esperienze, a raccontare le proprie ma anche ad ascoltare quelle degli altri.